In una sala Almagià gremitissima, si è svolta la cerimonia di consegna delle Borse di Studio intitolate alla memoria dell’Ing. Giovanni Dragoni messe a disposizione dal Rotary Club di Ravenna a favore delle due migliori diplomate nell’Anno Accademico 2017-2018 dell’Istituto Superiore di Studi Musicali “ G. Verdi “.

Il presidente del Rotary Ravenna Gian Piero Zinzani alla presenza della Signora Francesca Drei ha consegnato i premi in denaro e gli attestati a JUSTYNA MARIA PAJAK, violinista che ha conseguito il diploma accademico di 2° livello con 110 e lode e MARIA QUARANTA, pianista che ha conseguito il Diploma accademico di primo livello con 110 e lode e menzione d’onore. Le musiciste hanno splendidamente eseguito brani di Johan Sebastian Bach, Wolfgang Mozart e Maria Quaranta, accompagnate dall’orchestra dell’Istituto “Verdi” diretta dal M° Federico Ferri.

Rotary: un costante investimento sui giovani
Il M° Adriano Tumiatti, del Rotary Ravenna, anima del Premio, ha ricordato che molti dei vincitori hanno poi percorso una carriera di successo nell’ambito musicale.
Il Presidente Zinzani ha ricordato che nella storia dei 30anni di questo premio, il Club ha investito qualcosa come 100mila euro su questi giovani musicisti, e continua a scommettere sui nostri giovani, coinvolgendo quest’anno, in vari contest, anche gli studenti dell’Istituto Agrario, del Liceo Artistico, dell’Accademia delle Belle Arti e anche i ragazzini delle medie su un progetto di educazione contro lo spreco alimentare.
Calorosi applausi hanno fatto da cornice anche alla consegna del premio alla Artista Daniela Guzzinati, che si è aggiudicata la realizzazione del manifesto dedicato al Premio.